Dal 1 Aprile NON occorre più in CHIESA rispettare il distanziamento di 1 metro.
Per cui dopo 25 mesi abbiamo riposizionato le panche, panchine e sedie.
Riprenderemo la comunione in fila.
Ovviamente sono da evitare assembramenti, resta obbligatoria la mascherina, sarà sempre opportuna l’igienizzazione delle mani.
Si omette lo scambio della pace, non sarà presente l’acqua benedetta.
 
La celebrazione Domenicale delle 10 (aggiunta in tempo di pandemia) ci sarà fino al giorno di Pasqua.
I bambini da Domenica prossima saranno invitati alle 10 a sedersi intorno all’altare.
(dalla Domenica 24 aprile alle ore 11.30)