Dopo la positiva esperienza del 9 gennaio scorso, i ragazzi della II media hanno effettuato un altro intervento di riqualificazione degli spazi verdi della nostra città in collaborazione con i volontari dell’Associazione “Angeli del Bello”.

Stavolta è toccato ai giardini di via Pirandello, che si presentavano in uno stato di degrado, dovuto alle molte scritte sul muro di cinta, sulle panchine, sul tavolo e sugli attrezzi/giochi per i bambini. Una dozzina di ragazzi, muniti di vernice e pennello hanno tinteggiato le panchine e il tavolo ed hanno ricoperto le scritte e i murales (vedi foto)

Questa attività si inserisce nel percorso formativo di quest’anno, orientato proprio a riscoprire la Bellezza dentro e fuori di noi: partecipare a qualche attività pratica di questo tipo dovrebbe aiutare i ragazzi a capire cosa comporta l’incuria degli ambienti e soprattutto cosa significa e quanto costa il lavoro di chi si prodiga per il loro recupero.