Il cammino iniziato con L’Eucarestia, alla scoperta dell’amico e Maestro Gesù, e continuato attraverso l’espressione di artisti – uomini che hanno provato a raccontarlo con le loro opere – si è sviluppato in un progetto dal nome “Francesco!”: la vita del santo sin dalla giovinezza, l’incontro con il lebbroso, il crocifisso di San Damiano, il Presepe a Greccio, il viaggio in Egitto, la Regola, la morte… ripercorsa con letture e scambi di idee, visione di alcuni film e la visita finale ad Assisi, ospiti per due giorni delle Suore Francescane Missionarie.

In questo anno si è portato lo sguardo su sé stessi, per vedere come si sta cambiando e come Gesù viene incontro alla voglia di crescere e di essere liberi, autonomi e responsabili (Maestro che devo fare?)
La presentazione delle 10 parole come aiuto nell’essere liberi: parole-luce che ci indicano la strada nel cammino che è la vita, alla luce della legge di Gesù. La legge dell’amore scaturisce dalla scoperta che siamo amati da Dio, che Dio ci ama così come siamo, che ha dato suo figlio per noi. Solo così possiamo trovare in noi il coraggio di amare e scoprire che amare rende felici.
Il ritiro del 16 e 17 novembre 2013 presso il Convento dei Frati Francescani a Fiesole è servito per recuperare le attività dell’anno passato con il percorso di quest’anno. Il ritiro del 10 e 11 maggio 2014 alla Ghiacciaia del Convento di Monte Senario è stata un’ occasione per vivere in fraternità, divertirsi, pregare e crescere un po’ insieme.