A tutti i Parrocchiani e amici

Dalla PORTA e VOCE alla SOLITUDINE davanti all’INFINITO.

“Ogni coscienza umana, nella religione del Figlio, è chiamata a porsi in assoluta solitudine di fronte all’Infinito, a tenersi in piedi con la sola forza del suo io cosciente, per raggiungere l’affrancamento da ogni terrena costrizione e vivere la libertà dei figli di Dio”.

In questi tempi di “fervida attesa celebrativa” abbiamo ancora bisogno di qualche giorno di…

  • SILENZIO e SOLITUDINE

  • Davanti all’ INFINITO

 

Ancora a tutti un abbraccio forte forte forte

don Marco

Alcune info utili:

  •  Oggi abbiamo celebrato il primo funerale di una cara persona amica: tante sensazioni, tante attenzioni, tante distanze, tante domande… che il Buon Dio ci aiuti… come sempre ci ha aiutato!