don Marco

Home/don Marco

don Marco – Lettera a tutti i parrocchiani e amici – 7

2020-04-07T20:50:55+00:007 Aprile 2020|don Marco|

Lettera 7 7 Aprile 2020 A tutti i Parrocchiani e amici Dal SOFFIO di DIO al SUO SVUOTAMENTO. 5Abbiate in voi gli stessi sentimenti che furono in Cristo Gesù, 6il quale, pur essendo di natura divina, non considerò un tesoro geloso la sua uguaglianza con Dio; 7ma spogliò se stesso, assumendo la condizione di servo [...]

don Marco – Lettera a tutti i parrocchiani e amici – 6

2020-04-04T17:27:40+00:004 Aprile 2020|don Marco|

Lettera 6 - A tutti i Parrocchiani e amici 4 Aprile 2020 Dal SOFFIO di DIO al TIMORE della Sua presenza. Mosè gli disse: «Mostrami la tua gloria!». 19Rispose: «Farò passare davanti a te tutta la mia bontà e proclamerò il mio nome, Signore, davanti a te. A chi vorrò far grazia farò grazia e [...]

don Marco – Lettera a tutti i parrocchiani e amici – 5

2020-03-28T15:09:55+00:0028 Marzo 2020|don Marco|

A tutti i Parrocchiani e amici Lettera 5 28 Marzo 2020 Dalla LUCE al bisogno del SOFFIO di DIO Là entrò in una caverna per passarvi la notte, quand'ecco gli fu rivolta la parola del Signore in questi termini: «Che cosa fai qui, Elia?». 10Egli rispose: «Sono pieno di zelo per il Signore, Dio degli [...]

don Marco – Lettera a tutti i Parrocchiani e amici – 3

2020-03-20T19:20:24+00:0020 Marzo 2020|don Marco|

A tutti i Parrocchiani e amici Lettera 3 - 20 Marzo 2020 Dall’ABBANDONO alla LUCE “Gesù passando vide un uomo cieco dalla nascita e i suoi discepoli lo interrogarono: Rabbì, chi ha peccato, lui o i suoi genitori, perché sia nato cieco? Rispose Gesù: Né lui ha peccato né i suoi genitori, ma è perché [...]

don Marco – Lettera a tutti i Parrocchiani e amici – 2

2020-03-14T20:27:13+00:0014 Marzo 2020|don Marco|

A tutti i Parrocchiani e amici Dal  TACERE all’ABBANDONO Padre mio io mi abbandono a te: fa di me ciò che ti piace! Qualunque cosa tu faccia di me, ti ringrazio. Sono pronto a tutto, accetto tutto, purché la tua volontà si compia in me e in tutte le tue creature. Non desidero niente altro, [...]